KEYJEY PALLAMANO RAGUSA IN CAMPO SERIE B UNDER 15 E 13

DUE RISULTATI IMPORTANTI NEL FINE SETTIMANA PER LA KEYJEY DNM PALLAMANO RAGUSA. LA SQUADRA SENIOR SI E’ IMPOSTA A PALERMO SUL CAMPO DEL VILLAUREA, L’UNDER 15 HA BATTUTO ALL’ULTIMO SECONDO IL ROSOLINI

KEYJEY PALLAMANO RAGUSA IN CAMPO SERIE B UNDER 15 E 13E’ stato un fine settimana contrassegnato da risultati positivi per la KeyJey Dnm Ragusa che, sia con la prima squadra, nel campionato di Serie B, sia con la formazione Under 15, ha inanellato successi importanti.

Per quanto riguarda il gruppo senior, occorre intanto mettere in rilievo che il gruppo è stato affidato alle cure tecniche del secondo allenatore, Roberto Donzella.

Sul campo del Villaurea Palermo, fanalino di coda, il sette ragusano ha saputo farsi valere sin dalle prime battute, anche tramite l’utilizzo degli under in organico.

Il primo tempo si è chiuso con il punteggio di 15-5 per gli iblei che hanno frenato sul nascere, con una difesa molto attenta e guardinga, ogni tentativo d’attacco dei locali.

Il punteggio finale di 26-13 la dice lunga sull’andamento di un incontro che non ha avuto nulla da dire se non mettere ancora una volta in rilievo le peculiarità di una società, quella guidata dal presidente Giuseppe Girasa, che adesso, dopo avere ottenuto altri due punti in classifica che permettono di stare senz’altro più tranquilli, sta cercando di puntare molto sui giovani.

E a proposito di linea verde, merita senz’altro una menzione particolare la prestazione dell’Under 15 che venerdì scorso è andata a violare il parquet di Rosolini.

Un match molto equilibrato e che, però, sin dalle prime battute, gli iblei hanno dimostrato di potere condurre senza particolari problemi, salvo complicarsi la vita nel finale.

Le battute conclusive, infatti, sono state contrassegnate dalla parità (26-26), raggiunta a una manciata di secondi dalla fine, ottenuta dal Rosolini.

E però, nei successivi secondi, quando il risultato sembrava ormai acquisito,

la KeyJey Dnm Ragusa è andata a segno con Giummarra, conquistando una vittoria importantissima che ha consentito alla squadra iblea di appaiare lo Sport Club Scicli al secondo posto in classifica.

Tra gli altri eventi del weekend, anche l’attività promozionale, svoltasi domenica mattina, dell’Under 13 grazie alla disponibilità dell’Aretusa Siracusa che, nonostante ci fossero i concentramenti U15, ha tenuto fede alla parola data, facendo sì che i giovani talenti iblei della pallamano si potessero confrontare e vivere questa disciplina sportiva come un vero e proprio divertimento.

Il campionato di Serie B, adesso, rimarrà fermo un turno perché domenica 3 febbraio è in programma la Coppa Sicilia che, organizzata dalla KeyJey Pallamano Ragusa e dall’Albatro Siracusa, si disputerà nel capoluogo aretuseo con l’obiettivo di far sì che questa disciplina posso garantirsi la vetrina che merita.

 

Staff Pallamano Ragusa
Ufficio stampa Giorgio Liuzzo