Senza titolo-2Comunicato Stampa

 Ragusa – Martedì 27 Gennaio 2015

 La Pallamano Ragusa punta a classificarsi

al terzo posto in questa prima fase 

 

Turn10947310_851233471585948_8109631839989052927_no di riposo nel campionato di serie B di pallamano. La Pallamano Ragusa tornerà dunque a giocare domenica 1 febbraio quando sarà di scena nuovamente in casa per affrontare il Th Reggio Calabria. L’obiettivo della formazione allenata dal tecnico Saro Cappello è quello di mantenere il terzo posto in questa prima fase. Nell’ultima giornata la Pallamano Ragusa ha dato vita ad una sorta di impresa, costringendo al pari la corazzata Cus Palermo che, proprio prima di incontrare i ragusani aveva sempre vinto ogni partita, con sette successi di fila. A dimostrazione dell’ottimo stato di forma del sette di Saro Cappello, stavolta i palermitani sono stati costretti a dividere la posta in palio. E, addirittura, i locali si mordono le mani per quel pizzico di inesperienza che ha condizionato certi attacchi nella fase conclusiva e che avrebbero potuto consegnare agli iblei un successo prestigioso.

Ma non vogliamo fare voli pindarici – ha affermato Cappello – ci accontentiamo di quello che siamo già riusciti ad ottenere anche perché il nostro organico non era certo assortito come in altre occasioni a causa degli infortuni occorsi ad alcuni elementi. Eppure, il gruppo che è sceso in campo ha basato sulla difesa, sul contropiede e sul gioco veloce la propria azione, mettendo sovente in difficoltà la prima della classe”.

Staff Pallamano Ragusa

Ufficio Stampa Giorgio Liuzzo