SCONFITTA ANNUNCIATA PER LA KEYJEY DNM RAGUSA

SCONFITTA ANNUNCIATA PER LA KEYJEY DNM RAGUSA SUL CAMPO DEL GIRGENTI, SPAZIO ALLE GIOVANI LEVE. SABATO IN CASA ARRIVA L’ALBATRO SIRACUSA

Coppa Sicilia 2019Sconfitta annunciata per la KeyJey Dnm Ragusa che, sul campo del Girgenti, ad Agrigento, ha dato spazio soprattutto alle giovani leve nella gara valida come nona giornata di andata del campionato di Serie B.

Anche perché erano assenti quattro titolari nella squadra allenata da Saro Cappello.

Ma questo poco avrebbe cambiato in quanto l’intento della società è comunque quello di far sì che i giovani possano crescere e ciò può accadere soltanto attraverso il loro utilizzo nelle partite ufficiali.

“E, in effetti – spiega il presidente del sodalizio ibleo, Giuseppe Girasa – la nostra rosa principale ha giocato solo per un quarto d’ora.

Poi, abbiamo dato ampio spazio al portierino Under 15 Salvo Carbone e ai tre ragazzini Under 17 Gabriele Giummarra, Lorenzo Gulino e Bartolomeo Donzella che si sono tutti espressi su buoni livelli. L’andazzo del match era scontato.

Alla fine, comunque, abbiamo limitato i danni”. E’ finita 36-18 con la KeyJey Dnm Ragusa che è sempre più intenzionata a procedere lungo questa falsa riga anche in occasione delle prossime gare, già a cominciare da quella di sabato che sarà giocata sabato nella palestra di via Bellarmino alle 19 con l’Albatro Siracusa.

Un match da prendere con le molle ma gli iblei cercheranno, come si dice in questi casi, di fare di necessità virtù e si adopereranno per far sì che i giovani talenti possano crescere.

Da sottolineare, inoltre, che nel prossimo weekend anche l’U15 guidata in panchina da Giorgio Raniolo e Davide Schembari dovrà vedersela con i parigrado della società aretusea.

Quindi, si annuncia uno scontro incrociato molto interessante per gli appassionati e i supporters ragusani.

E, come se non bastasse, la società ragusana si sta prodigando per l’organizzazione della tappa di Coppa Sicilia in programma il 3 febbraio a Siracusa.

E, guarda caso, anche questa volta l’organizzazione dell’evento sarà condiviso con la società aretusea dell’Albatro.

Staff Pallamano Ragusa
Ufficio stampa Giorgio Liuzzo