Comunicato Stampa

Ragusa – Sabato 17 agosto 2019

ALTRO IMPORTANTE TASSELLO PER LA KEYJEY RAGUSA

SARANNO BEN 4 I PORTIERI CHE DIFENDERANNO LA PORTA RAGUSANA

TORNA ALLA KEYJEY PALLAMANO RAGUSA IL PORTIERE PARASILITIAltro importante tassello per la KeyJey Pallamano Ragusa.

Rientra il portiere ragusano  Francesco Parasiliti.

Classe ‘94, Parasiliti è stato formato nella giovanile iblea di pallamano.

Grazie alla scuola ragusana, viene selezionato nella rappresentativa siciliana dei Giochi delle isole nel 2010.

Da lì poi dato in prestito alla Polisportiva Ferrarin di San Donato Milanese dove ha disputato vari campionati di Serie A2.

Nel 2017/2018 ha ricoperto il ruolo di primo portiere della squadra universitaria Gland’Balleurs Toulouse (Francia), con la quale si è aggiudicato il trofeo «Crit 2018» a Strasburgo, prestigioso torneo universitario nazionale francese.

Infine, nella stagione 2018/19, dato in prestito al United Brussels Hc, militando in Ligue 3 belga, agguanta la storica promozione in Ligue 2.

“Siamo molto contenti del percorso di crescita che ha fatto il nostro Francesco – dice il presidente Giuseppe Girasa – vederlo vestire colori di altre società italiane e non, dove ha fornito appieno il suo contributo, è sintomo di orgoglio.

Questo è l’ultimo tassello inerente al ruolo di portiere.

Ricordiamo che saranno ben 4 i portieri che difenderanno la porta ragusana.

Il capitano Davide Schembari, i nuovi arrivati Iacono e Parasiliti oltre a Riccardo Tasca.

TORNA ALLA KEYJEY PALLAMANO RAGUSA IL PORTIERE PARASILITIA questi si aggiungeranno i futuri portieri che militeranno nei campionati Under che avranno il loro spazio per poter crescere e fare esperienza grazie anche al contributo dei portieri in questione che vestiranno il ruolo di guida”.

Ultimata la campagna acquisti per quanto riguarda il reparto portieri, la KeyJey Pallamano Ragusa è ancora al lavoro per definire gli altri settori della squadra.

 

Staff Pallamano Ragusa
Ufficio stampa Giorgio Liuzzo